Ultimi giorni per registrare i tuoi prodotti FOOD alle valutazioni 2021. Più info Qui

Risorse

L’importanza del Gusto nello sviluppo del prodotto

C’è un Mondo Crudele lì fuori

Uno studio Nielsen su 12.000 lanci di prodotto sul mercato in tutta Europa, ha dimostrato che il 76% di tutti i nuovi prodotti non riesce a mantenere la distribuzione di vendita al dettaglio oltre un anno, e di questi ben due terzi non riescono a raggiungere neanche 10.000 unità di vendita. Se le combinate con le spese di lancio del prodotto (costi di sviluppo, costi commerciali, spese di marketing, ecc.), queste statistiche non sono particolarmente incoraggianti per i produttori. Quindi, cosa si può fare per assicurare che il vostro prodotto abbia successo?

Il Gusto è Importante

Tra i fattori determinanti l’apprezzamento di un prodotto da parte dei consumatori, il gusto è sicuramente quello più importante. Ogni sondaggio condotto fino ad ora dalla International Food Information Council Foundation lo conferma. Nel 2020, l’88% degli intervistati ha dichiarato che il gusto è ciò che principalmente spinge all’acquisto di un prodotto. Con statistiche come questa, è chiaro che il gusto dovrebbe avere un focus importante durante lo sviluppo del prodotto ed essere un criterio chiave nella decisione del lancio commerciale del prodotto.

 Il “Secondo Momento della Verità”

Per quanto riguarda lo sviluppo del prodotto, si è scritto molto sul “primo momento della verità”, cioè quando il consumatore decide di acquistare il prodotto per la prima volta. Esistono diversi fattori che possono influenzare questa scelta; magari la confezione è invitante, il prezzo è giusto, oppure è interessato a provare un nuovo prodotto innovativo. Se molti consumatori sono attratti dal vostro prodotto, il risultato sarà un alto tasso di acquisti di prova.

Sebbene un tasso di acquisti-prova elevato sia incoraggiante, non è un vero indicatore del successo di un prodotto e potrebbe dimostrare solamente che la strategia di marketing è efficace. La vera misura del successo di un prodotto è determinata dal “secondo momento della verità”, cioè quando i consumatori effettivamente lo provano. Se hanno un’esperienza positiva, è probabile che acquisteranno di nuovo il vostro prodotto. Ciò porta ad un alto tasso di ripetizione dell’acquisto e, alla fine, a un prodotto di successo.

In termini di prodotti alimentari e bevande, il gusto è al centro del secondo momento della verità ed è il driver di riacquisto più importante. Jason Cohen di Analytical Flavor Systems concorda, affermando che “quando vedi un nuovo prodotto con scritto che è organico, completamente naturale, senza additivi, eccetera, potresti acquistarlo come conseguenza di queste affermazioni. Questo è marketing. Ma lo acquisterai di nuovo solo se ti piace il gusto del prodotto. “

eating process

L’importanza della Fedeltà

Ripetere gli acquisti crea clienti fedeli che sono essenziali per il successo del vostro prodotto. Uno studio di Löfgren et al. ha scoperto che conservando solo il 5% in più dei propri clienti, le aziende potrebbero aumentare i loro profitti di quasi il 100%, il che significa che è altamente redditizio offrire ai consumatori un prodotto di grande gusto, portandoli ad acquistarlo di nuovo.

L’importanza dei clienti fedeli non dovrebbe mai essere sottovalutata, in quanto sono più propensi ad acquistare e a spargere la voce su un prodotto di grande gusto e saranno più ricettivi ad altri prodotti dello stesso marchio.

Le statistiche mostrano che servono otto acquisti affinché i consumatori diventino clienti fedeli e che tra l’acquisto di prova e il primo acquisto ripetuto, un marchio perde circa la metà dei suoi acquirenti. Dal primo acquisto ripetuto al secondo, si perde l’altra metà dei restanti acquirenti. Questo ciclo continua fino a quando non si stabilizza - attorno all’ottavo acquisto.

Nielsen avverte che senza un’esperienza altamente positiva del prodotto, i marchi non riusciranno a raggiungere quell’ottavo acquisto, soprattutto se si considerano l’intensa concorrenza e l’inevitabile ricerca della varietà che fa parte della moderna esperienza del consumatore. Poiché il gusto è il motore di acquisto numero uno per prodotti alimentari e bevande, un gusto superiore è la chiave per creare una forte esperienza di prodotto che incoraggerà i consumatori ad acquistare il prodotto più e più volte.

Un Gusto Cattivo Causa il Fallimento del Prodotto

Sebbene esistano diverse variabili che possono influenzare il successo o il fallimento di un nuovo prodotto (ad es. velocità di distribuzione sul mercato, prezzi, confezioni, ecc.), il gusto è il re nell’industria alimentare e delle bevande.

Anche la sicurezza di un marchio noto non può salvare un prodotto, se il suo gusto non attira i consumatori. Una famosa azienda americana di bevande lo ha scoperto nel modo più duro, quando ha cambiato la formula del proprio prodotto. I sondaggi hanno dimostrato che solo il 13% dei consumatori aveva apprezzato il gusto del nuovo prodotto e l’azienda ha ricevuto migliaia di reclami ufficiali. Il prodotto è stato rimosso dagli scaffali dopo soli 79 giorni e la formula originale è stata ripristinata.

John Stanton di Food Processing spiega come un gusto mediocre possa avere serie implicazioni per i margini di profitto: “Compromettere il gusto non solo riduce le possibilità di successo di un prodotto, ma mette sotto pressione tutte le altre variabili di marketing per ottenere un prodotto medio. In molti casi porta a un prezzo inferiore per indurre le persone ad acquistare il prodotto.”

D’altro canto, i consumatori sono disposti a pagare di più per prodotti di alta qualità e un prodotto gustoso e ben sviluppato può aumentare esponenzialmente i margini di profitto.

Hai domande sul Taste Institute?

O chiama al +32 2 372 34 22

Olesia Serhiiko

L'e-book: Per Il Lancio Di Bevande & Alimenti Squisiti

Sei interessato a saperne di più: Scarica il nostro e-book

We use cookies on this site to enhance your user experience

By Clicking any link on this page your are giving your consent for us to set cookies More info